Lavorare in coworking può cambiare la tua vita

agevolazioni-startup

“Il coworking non è un settore economico legato agli spazi di lavoro, ma un’industria della felicità”. 

Il coworking, infatti, ha molti vantaggi, alcuni più tangibili come la riduzione dei tempi e costi di gestione dell’ufficio. Altri sono più legati alla dimensione umana e sociale delle persone che lavorano in uno spazio coworking.  

Condividere il luogo di lavoro, infatti, facilita la creazione di relazioni, aiuta ad aprirsi agli altri, agevolando la crescita delle persone e del business: nuove opportunità possono nascere in modo del tutto casuale durante una pausa caffè o semplicemente con un passaparola.

Oltre alla maggiore flessibilità e alla capacità di crescere esponenzialmente, queste persone sono anche più portate a entrare in relazione con altri e a sviluppare un senso di community più forte. 

Non è tutto, gli spazi coworking offrono ai loro membri un maggior senso di professionalità e credibilità rispetto ai caffè o agli home office, in questo modo l’ambiente di lavoro diventa quasi una legittimazione del proprio lavoro e l’ufficio diventa quindi esso stesso un benefit da esibire, facilitando la tanto agognata buona impressione verso i clienti. 

Scegliere un coworking piuttosto che un altro, dà impatto anche sulla percezione del brand.

Leave Comment

Your email address will not be published.